Archivi del mese: marzo 2017

Este, i campioni dell’Inverno Veneziano

Este: una splendida finale per l’Inverno Veneziano 2017, organizzata dall’Arces Ok in collaborazione con il Laguna Nord.EsteMura Nonostante molti veneti fossero impegnati nelle gare slovene della Lipica Open, la gara ha avuto una consistente partecipazione, con molti esordienti e volti nuovi che senz’altro rivedremo nelle prossime manifestazioni. La bellissima cornice del castello e del parco ha accolto la partenza e la parte iniziale dei percorsi, con dislivelli che hanno sorpreso chi non conosceva la cittadina. Non soprendono invece i nomi dei vincitori del percorso Nero, Davide Gazzetto (Padova Orienteering) e Marina Lovisotto (Friuli MTB). Nel Rosso vincono Riccardo Varponi (Swallows) e la tredicenne Mirella Fattor (Dolomiti).  Nel Giallo primo posto per Dario Brandolese (Erebus) e Anna Mainetti (Polisportiva Masi), mentre nel Bianco troviamo in cima alla classifica gli esordienti Nicola Zucchini e Anna Moro.

Ecco le classifiche e gli split time  della gara.

A conclusione della manifestazione sono stati premiati i campioni dell’Inverno Veneziano 2017:

  • M10: Filippo Taffarello (Galilei)
  • M12: Sebastiano Akira Cavagnis (Asiago 7 Comuni)
  • M14: Giovanni Nicolis (Erebus)
  • M16: Pietro Mogno (Swallows)
  • M18: Davide Pizzolato (Swallows)
  • MA:   Daniele Martignago (Ok Montello)
  • M35: Davide Gazzetto (Padova Orienteering)
  • M45: Luca Crespan (Ok Montello)
  • M55: Stefano Zanardi (Vicenza Orienteering Team)
  • W10: Sara Azzalin (Galilei)
  • W12: Beatrice Tomasi (Malipiero)
  • W14: Mirella Fattor (Dolomiti)
  • W16: Gaia Ferrante (Galilei)
  • W18: Eleonora De Favari (Polisportiva Punto Nord)
  • WA:   Marta Canal (Friuli MTB)
  • W35: Stefania Lerose (Erebus)
  • W45: Donatella David (Dolomiti)
  • W55: Patrizia Bordin (Galilei)

I vincitori del Campionato Provinciale Giovanile sono:

  • M14: Fabio Palma (Galilei)
  • M16: Pietro Mogno (Swallows)
  • M18: Davide Pizzolato (Swallows)
  • W14: Emma Dal Bo’ (Swallows)
  • W16: Gaia Ferrante (Galilei)

La classifica finale dell’Inverno Veneziano è pubblicata nella pagina del Calendario. Come nota di commento, possiamo rilevare che il Campionato Veneziano giovanile è stato dominato dagli atleti di  Swallows e Galilei. Per quanto riguarda l’Inverno Veneziano, diverse riconferme rispetto al 2016: si ripetono Giovanni Nicolis, Pietro Mogno, Davide Pizzolato, e Patrizia Bordin. La società con il numero maggiore di primi posti è il Galilei. La sfida dell’Inverno Veneziano è dunque rilanciata per l’edizione del 2018!

 

Ultima tappa dell’Inverno Veneziano a Este

IMG-20170306-WA0001Si svolgerà nel cuore di Este, splendida cittadina murata della provincia di Padova, la terza prova del Tour Vicentino, valida anche come ultima tappa dell’Inverno Veneziano. Questa prova assegnerà dunque i titoli della 25.a edizione di questo tradizionale circuito promozionale invernale. Al termine della manifestazione, oltre ai primi classificati della  gara  saranno premiati i vincitori delle varie categorie dell’Inverno Veneziano.IMG-20170306-WA0002 Nelle immagini qui accanto è pubblicato il volantino della manifestazione, con le informazioni logistiche. Il ritrovo è in Piazza Maggiore, con partenze dalle 10 alle 11:30. Sono disponibili parcheggi gratuiti nei pressi del ritrovo. Al termine della manifestazione sarà possibile provare gratuitamente alcuni punti dimostrativi di TrailO. Alcuni tecnici saranno disponibili per spiegare come si svolge un punto a tempo di TrailO. Vi aspettiamo!

Eraclea, Rosato e Tesařová fanno il vuoto

ProntiViaPenultima tappa dell’Inverno Veneziano a Eraclea Centro, già sede lo scorso anno della fase provinciale dei campionati studenteschi. La gara si rivela molto veloce, con tempi per i vincitori quasi da gara sprint. Nel percorso Nero vincono con distacco netto Luca Rosato del Galilei, con il tempo di 23’39”, e la ceca Markéta Tesarová, tesserata con l’Orienteering Trieste, con il tempo di 26’38”. Nel Rosso spadroneggiano due vecchie conoscenze dell’orienteering triveneto, Michele Mogno dello Swallows e Marina Lovisotto del Friuli MTB. Nel Giallo continua a vincere il giovane Pietro Mogno (Swallows), nipote di Michele, e prima delle donne è la giovane promessa Gaia Ferrante, del Galilei. Infine Thomas Michelin (Galilei),  e Giulia Bianchi (Malipiero) si impongono nel Bianco. Risultati completi e Classifica dell’Inverno Veneziano dopo 5 gare sono visibili alla pagina del Calendario.