Archivi categoria: Senza categoria

Spettacolo e adrenalina per la prima prova di Campionato Veneto 2024

Sabato 17 febbraio 2024, la magia di Venezia in Notturna (VENotte) ha nuovamente incantato atleti e appassionati dell’orienteering.
Mentre la nebbia ha avvolto la città durante la gara come un velo di mistero, le torce frontali degli atleti hanno creato un gioco di luci e ombre che rendeva lo scenario ancora più suggestivo.
La gara, valida come prima prova del Campionato Veneto 2024, ha visto la partecipazione di atleti provenienti da tutta Italia e dall’estero, desiderosi di sfidarsi in percorsi labirintici tra le calli, i canali e i monumenti della città lagunare.
Con 650 iscritti, l’edizione 2024 ha registrato un ennesimo successo di partecipazione e numeri da record confermando la VENOTTE come un evento di richiamo internazionale. La consistente presenza di atleti svizzeri ha contribuito ad “alzare l’asticella” del livello tecnico della competizione.
I tracciati di gara inediti e avvincenti ideati dal talentuoso tracciatore Luca Rosato, si sono sviluppati su scala 4000, con una cartina aggiornata e ampliata in aree mai utilizzate prima.

I vincitori nella categoria Elite maschile: il primo gradino del podio è stato conquistato da Alessio Tenani seguito dai compagni di squadra Giacomo Zagonel e Aziz Kiziltas (Polisportiva Masi) .
Tra le donne, invece, la vittoria è andata Maddalena De Biasi (Orienteering Tarzo) seguita da De Nardis Caterina (Polisportiva Masi) e Fignon Giulia (Semiperdo Orienteering Maniago).

Oltre alle gare agonistiche, la VENotte ha proposto anche un percorso ludico motorio, aperto a tutti coloro che desideravano avvicinarsi all’orienteering. Un’occasione per scoprire il fascino di questa disciplina e di esplorare la città in un modo nuovo e coinvolgente.

Un’edizione all’insegna della responsabilità e del rispetto, infatti l’organizzazione, guidata da Federica Anedda e tutto lo staff ASD Orienteering Galilei, ha posto grande attenzione alla sicurezza e al rispetto della città. Attraverso la campagna #EnjoyRespectVenezia, promossa sui social e nei comunicati stampa, gli atleti sono stati sensibilizzati all’importanza di un comportamento responsabile durante la gara.

Ancora una volta Venezia in Notturna si è rivelata un grande successo organizzativo, confermando l’appeal di questa gara unica nel suo genere. Un evento imperdibile che coniuga sport, cultura e spettacolo in un contesto unico al mondo.

(Katiuscia Sibiglia)

Risultati completi nella pagina del Calendario

Salzano apre la stagione di CO in Veneto

Ottima partecipazione alla prima gara di Corsa di Orientamento del 2024 in Veneto, con quasi duecento iscrizioni e molti concorrenti nelle categorie ludico motorie, entusiasti di poter esplorare il Parco di Villa Romanin Jacur con la cartina e i percorsi preparati dal presidente dell’Orienteering Swallows, Alessando Casarin. I percorsi più lunghi, il Rosso e Il Nero, hanno potuto esplorare il nuovo ampliamento della carta, che comprendeva un’area commerciale e l’adiacente boschetto. Una curiosità: ben tre soci della società organizzatrice abitano “in carta”; una gara fatta in casa, dunque. Vi aspettiamo alla prossima gara del Circuito, Venezia in notturna il 17 febbraio!

Ecco i podi per ciascuna categoria:
Nero W
1 Causin Giorgia OR. G. GALILEI 00.42.02
2 Galvan Lisa MARENO OR. 00.43.07
3 Ferrante Gaia OR. G. GALILEI 00.43.24
Nero M
1 Michelin Thomas OR. G. GALILEI 00.32.41
2 Loner Marco SEMIPERDO OR. MANIAGO 00.35.03
3 Rosato Luca OR. G. GALILEI 00.35.20
Rosso W
1 Carlet Anna OR. TARZO 00.40.57
2 Lovisotto Marina FRIULI MTB & OR. 00.41.21
3 Dal Toè Rachele OR. TARZO 00.41.22
Rosso M
1 Vicariotto Mattia ARCES OR. KLUBB 00.34.27
2 Viel Tobia OR. TARZO 00.35.34
3 Vicariotto Pierdomenico ARCES OR. KLUBB 00.36.16
Giallo W
1 Tonicello Garcia Lidia OR. G. GALILEI 00.33.42
2 Zanetello Irene ARCES OR. KLUBB 00.36.59
3 Cimenti Erica OR. SWALLOWS NOALE 00.38.12
Giallo M
1 Castelli Elia OR. TARZO 00.31.47
2 Bello’ Gregorio A.S.D MISQUILENSES OR. 00.33.09
3 Pozzan Danilo A.S.D MISQUILENSES OR. 00.34.14
Bianco W
1 Castelli Linda OR. TARZO 00.20.33
2 Zambon Carlotta OR. TARZO 00.30.03
3 Marcon Penelope OR. TREVISO 00.30.19
Bianco M
1 Marcon Geremia OR. TREVISO 00.25.37
2 Boldrin Matteo OR. G. GALILEI 00.30.35
3 Toro Ettore OR. TARZO 00.33.51

Prima prova battezzata dalla pioggia

Si è svolta in un freddo e ventoso pomeriggio di inizio dicembre la prima prova dell’Inverno Veneziano a Mira. L’Orienteering Galilei ha organizzato la manifestazione promozionale in concomitanza con i mercatini natalizi organizzati dalla proloco. Piuttosto buona l’affluenza, di atleti anche di altre regioni, nonostante le previsioni non garantissero niente di positivo. Una bella partecipazione di neofiti che si sono cimentati nel ludico, senza paura di alcune gocce di pioggia dal cielo!
I tracciati, ideati da Melania Tinelli, con la supervisione di Luca Rosato, hanno sorpreso e fatto divertire i concorrenti, viste alcune nuove zone boschive della mappa, e dati i continui cambi di direzione e di lunghezza delle tratte.
Nel percorso nero maschile e femminile ad avere la meglio sono stati i due atleti di casa, Thomas Michelin e Giorgia Causin, seguiti da Davide Martignago e Francesco Scalzotto nel nero maschile e da Lisa Galvan e Celeste Nike Pretto nel nero femminile. Classifiche complete alla pagina del Calendario.

 

 

Mira e i suoi Mercatini aprono l’Inverno veneziano

Ancora una volta la Riviera del Brenta inaugura l’Inverno Veneziano, arrivato alla 31A edizione. La società organizzatrice Galilei, in collaborazione con la Pro Loco di Mira, accoglierà sabato pomeriggio 2 dicembre presso la centralissima Piazza del Municipio (Piazza Nove Martiri) gli atleti e gli appassionati di orienteering, che potranno gareggiare nella piacevole cornice dei mercatini di Natale, in una carta che è stata aggiornata e ampliata per l’occasione. Per chi volesse conoscere le altre iniziative concomitanti si raccomanda di dare un’occhiata al sito della Pro Loco. Come sempre sarà possibile iscriversi anche sul posto, e naturalmente ci saranno categorie ludico-motorie per chi volesse solo provare l’esperienza di un giro per la città con la cartina. Le partenze saranno dalle 14:30 alle 16:00, con premiazioni previste per le 17. Per ulteriori dettagli, consultare la pagina Fiso dedicata alla gara.

Mogno e Vedana fanno il tris alla finale di Marcon

Domenica 12 Marzo si è chiuso in grande stile l’Inverno Orientistico Veneziano con la quarta prova tenutasi a Marcon: con il centro gara collocato presso la nuova scuola primaria Tina Anselmi, i percorsi articolati in area mista (campagna/centro urbano) e un’organizzazione curata in tutti i settori, l’Or. Malipiero ha ottenuto apprezzamenti un po’ da tutte le parti (concorrenti, autorità, famiglie, sponsor); molto gradito il ristoro finale predisposto da alcuni genitori, veramente super.
Molti gli atleti a contendersi il titolo di campione dell’Inverno Veneziano, ma, complice la giornata di sole, anche tanti giovani e diverse famiglie con bambini che si sono cimentate nei percorsi ludico-motori in una giornata che ha fatto registrare quasi 200 iscrizioni.
Anche il percorso dimostrativo di Trail-O (Pre-O), organizzato in collaborazione con l’Orienteering Swallows Noale, è stato frequentato da un discreto numero di atleti che hanno avuto modo di apprezzarne le valenze specifiche.
(Claudio Pizzato)

Una raccolta di foto della gara sono visibili nel sito della società organizzatrice.

Per quanto riguarda i risultati agonistici, notiamo che con la vittoria di Marcon, Pietro Mogno del Galilei e Giulia Vedana del Fonzaso arrivano al terzo punteggio pieno di questa edizione del circuito veneziano, accumulando così nella classifica finale il massimo punteggio raggiungibile di 300 punti.
Sempre guardando alla classifica finale dell’Inverno veneziano (classifiche complete alla pagina Calendario Inverno 2022-2023), notiamo che per il secondo anno consecutivo le categorie assolute MA e WA vedono la vittoria di Pietro Mogno e di Gaia Ferrante, entrambi del Galilei.

E questi sono i vincitori dell’Inverno Veneziano 2023 :

M 10
1 Celato Lorenzo OR. TREVISO
2 Carlet Andrea OR. TARZO
3 Selleri Samuele ORIENTAMENTE
W 10
1 Sessi Beatrice SSD GAJA – SEZIONE ORIENTAMENTO
2 Lenarduzzi Olimpia OR. SCHOOL FRIULI – O.S.F.
3 Coletti Lara Julia PUNTO K OR.
M 12
1 Constandache Gabriel OR. TARZO
2 Manenti Matteo OR. G. GALILEI
3 Coletti Giulio Livio PUNTO K OR.
W 12
1 Angellotti Teresa OR. LAGUNA NORD VENEZIA
2 Collodel Agata OR. TARZO
3 Parise Emma A.S.S. OR. MALIPIERO MARCON
M 14
1 Vicariotto Mattia ARCES OR. KLUBB
2 Viel Tobia OR. TARZO
3 Meneghel Nicola OR. TARZO
W 14
1 Sauri Agnese A.S.S. OR. MALIPIERO MARCON
2 Albanese Valentina OR. G. GALILEI
3 Maurizi Carlotta A.S.S. OR. MALIPIERO MARCON
M 16
1 Collodel Ettore OR. TARZO
2 Scandagliato Alvise A.S.S. OR. MALIPIERO MARCON
3 De Martin Alberto OR. TARZO
W 16
1 Pretto Celeste Nike PARK WORLD TOUR ITALIA S.S.D.
2 Causin Giorgia OR. G. GALILEI
3 Dal Toè Rachele OR. TARZO
M 18
1 Michelin Thomas OR. G. GALILEI
2 Negri Francesco OR. G. GALILEI
3 De Martin Enrico OR. TARZO
W 18
1 Vedana Giulia FONZASO
2 Bellio Irene A.S.S. OR. MALIPIERO MARCON
3 Ferrante Giulia OR. G. GALILEI
M 35
1 De Nadai Mauro OR. TARZO
2 Moret Albino MARENO OR.
3 Loreggia Diego OR. G. GALILEI
W 35
1 Terren Francesca EREBUS ORIENTAMENTO VICENZA
2 Merkelyte Roberta POL. ‘G. MASI’
3 Galvan Lisa MARENO OR.
M 45
1 Fornasiero Riccardo MARENO OR.
2 Frigo Emilio EREBUS ORIENTAMENTO VICENZA
3 Vicariotto PIERDOMENICO ARCES OR. KLUBB
W 45
1 Dal Sasso Laura VICENZA OR. TEAM
2 Sibiglia Katiuscia PARK WORLD TOUR ITALIA S.S.D.
3 Manfrin Fabiana OR. G. GALILEI
M 55
1 Pretto Pierantonio PARK WORLD TOUR ITALIA S.S.D.
2 Crespan Luca OK MONTELLO
3 Trinca Colonel Fabio EREBUS ORIENTAMENTO VICENZA
W 55
1 Lovisotto Marina FRIULI MTB & OR.
2 Ferrante Maria Michela OK MONTELLO
3 Bordin Patrizia OR. G. GALILEI
M 65
1 Martignago Armando OK MONTELLO
2 Bello’ Gregorio A.S.D MISQUILENSES OR.
3 Seno Salvatore OR. LAGUNA NORD VENEZIA
W 65
1 Mariotto Morena OR. G. GALILEI
2 Chiozzotto Elisabetta OR. TREVISO
3 Frare Michela OR. TARZO
M A
1 Mogno Pietro OR. G. GALILEI
2 Bedin Alessandro PARK WORLD TOUR ITALIA S.S.D.
3 Darin Leonardo OR. G. GALILEI
W A
1 Ferrante Gaia OR. G. GALILEI
2 Malfatti Irene OR. G. GALILEI
3 Corso Giada FONZASO

In attesa della finale di Marcon

Ultimo sprint in vista del traguardo: il 12 marzo arriva la prova di Marcon, che stabilirà le classifiche finali dell’Inverno Veneziano 2023, e ospiterà la premiazione dei vincitori di ogni categoria. La classifica provvisoria prima dell’ultima prova è consultabile in fondo alla pagina del Calendario. Ricordiamo che il punteggio finale di ogni atleta sarà ottenuto con la somma dei suoi migliori tre risultati, sulle quattro prove previste. Ricordiamo inoltre che nelle categorie MW10, MW12 e MW14 verranno premiati i podi completi, mentre nelle altre categorie saranno premiati solo i primi classificati.

Ma qual è la situazione in classifica? Ecco che  abbiamo una sorpresa: ci sono solo tre atleti già matematicamente primi nella classifica finale della propria categoria:

W18 Vedana Giulia
M18 Michelin Thomas
M45 Fornasiero Riccardo

Nelle altre categorie ancora tutto è possibile, quindi a Marcon si darà il via alla fuga finale!

Grande successo della notte di Venezia

Si è tenuta sabato tra le calli di Venezia la storica Venezia in Notturna (VENotte), attesissima competizione di Orienteering che in questa edizione ha superato i 600 iscritti. Atleti di tutte le età, dai 10 ai 75 anni, sono giunti da tutto il nord Italia e dall’estero per prendere parte alla suggestiva competizione che da più di venticinque anni mette alla prova e incanta gli atleti con gli spettacolari scenari della città lagunare.
I percorsi delle venticinque categorie, architettati dal giovane e promettente tracciatore Luca Rosato, si sono snodati dalla zona del Terminal di San Basilio, passando per il Ponte dell’Accademia, Piazza San Marco, Rialto fino al cuore di Canareggio.
Nelle categorie di punta, Uomini e Donne ELITE, a conquistare il primo gradino del podio è per gli uomini il trentino Riccardo Scalet (in forza alla squadra veneta Park World Tour Italia) seguito da Alessio Tenani (Polisportiva Masi) e Samuele Tait (Gronlait Orienteering Team), il podio veneto prosegue, dopo Scalet, con Pietro Mogno (ASD Orienteering Galilei) e Michele Franco (Erebus Vicenza). Tra le donne è la trentina Viola Zagonel (Polisportiva Masi, squadra emiliana) ad accaparrarsi l’oro seguita da Maddalena De Biasi (prima veneta, Orienteering Tarzo) e da Caterina De Nardis (Polisportiva Masi), il podio veneto femminile si conclude con Elena Pezzati (ASD Fonzaso) e Giulia Dissette (Park World Tour Italia).
L’ottima organizzazione dei volontari dell’ASD Orienteering Galilei di Mira ha reso questa edizione di Venotte, valida anche come Campionato Veneto in Notturna, un evento di alto livello. Gli atleti si sono detti molto soddisfatti e con loro anche chi si è approcciato per la prima volta allo sport corsa orientamento grazie ai percorsi non agonisti, presenti infatti molti giovani veneziani che hanno provato per la prima volta.
Le parole del Direttore di Gara Federica Anedda: “Molto soddisfatta per l’alta partecipazione, l’ottimale organizzazione dei volontari e per l’alta soddisfazione dei partecipanti sui tracciati.”
La magia dell’orienteering ha fatto centro anche stavolta, dimostrando di essere una disciplina che allena corpo e mente, che fa divertire a tutte le età e soprattutto che rispetta l’ambiente, in quanto non necessita di particolari infrastrutture e che una volta svolta la competizione non lascia segni sul territorio. Ci si augura di poter perpetuare questa tradizione negli anni, l’orienteering ci regalerà ancora molte emozioni.
(Gaia Ferrante)

Un notte tra calli e campielli

Grande attesa per la notturna di Venezia sabato 28 gennaio; la prova assegna i titoli di Campione Veneto in Notturna, e vale come terza tappa dell’Inverno Veneziano, il più

longevo circuito di gare promozionali, giunto alla sua 30A edizione. I percorsi sono tracciati dall’esperto Luca Rosato, e l’organizzazione è a cura del Galilei. La gara si presenta come una delle più stimolanti tra le prove in centro storico: un dedalo di calli e ponti, affrontato di notte, che non permette cali di concentrazione e non lascia il tempo di mollare anche per poco la lettura della carta. Fondamentale è anche trovare subito il ritmo giusto di gara, e azzeccare le scelte di percorso che evitano le zone più affollate. Ma ricordiamo che anche chi vuole solo godersi in tranquillità gli angoli più nascosti della Venezia di notte, ha la possibilità di partecipare iscrivendosi sul posto al percorso Ludico-Motorio. Vinca dunque il migliore! E non c’è dubbio che sarà così.

Nota per i concorrenti: per includere i risultati della gara di Venezia nella classifica generale del Circuito Veneziano si è reso necessario un aggiornamento del regolamento del circuito. Il regolamento aggiornato si trova qui.

Classifica provvisoria dell’Inverno Veneziano 2023 dopo due prove.

Il 2023 parte con il botto a Salzano

Oltre 250 iscrizioni, di cui 100 ludico Motori, e oltre 300 atleti hanno preso parte alla seconda prova dell’Inverno Veneziano a Salzano: un’ondata inaspettata, che ha travolto anche gli organizzatori, indaffarati tra code di neofiti che necessitavano informazioni e stampe di carte all’ultimo minuto. Grande successo per i percorsi tracciati da Alessandro Casarin, da qualche anno presidente dell’Orienteering Swallows Noale, con molti concorrenti che hanno potuto godersi un parco stupendo che non conoscevano. Ancora una volta vittoria nel percorso Nero per Pietro Mogno e Giulia Vedana, ormai in fuga per la vittoria del circuito.

Una raccolta di  foto della gara è visibile in google photos.

Le cartine dei percorsi possono essere scaricate da qui.

Questi i podi delle categorie (risultati completi alla pagina del Calendario Inverno 2022-2023):

Nero W
1 Vedana Giulia FONZASO 00.39.35
2 Corso Giada FONZASO 00.41.49
3 Merkelyte Roberta POL. ‘G. MASI’ 00.42.47
Nero M
1 Mogno Pietro OR. G. GALILEI 00.31.51
2 Bedin Alessandro PARK WORLD TOUR ITALIA S.S.D. 00.33.39
3 Michelin Thomas OR. G. GALILEI 00.34.50
Rosso W
1 Pretto Celeste Nike PARK WORLD TOUR ITALIA S.S.D. 00.34.43
2 Causin Giorgia OR. G. GALILEI 00.35.52
3 Malfatti Irene OR. G. GALILEI 00.37.14
Rosso M
1 Loner Marco SEMIPERDO OR. MANIAGO 00.31.20
2 Trinca Colonel Fabio EREBUS ORIENTAMENTO VICENZA 00.31.24
3 Negri Francesco OR. G. GALILEI 00.32.59
Giallo W
1 Carniel Francesca OR. SWALLOWS NOALE 00.32.59
2 Bordin Patrizia OR. G. GALILEI 00.39.13
3 Albanese Valentina OR. G. GALILEI 00.44.29
Giallo M
1 Vicariotto Mattia ARCES OR. KLUBB 00.25.27
2 Ballarin Matteo OR. SWALLOWS NOALE 00.32.02
3 Zanardi Stefano PADOVA OR. 00.33.11
Bianco W
1 Pessot Lucia CORIVORIVO OR. 00.23.15
2 Collodel Agata OR. TARZO 00.26.45
3 Skoroco Vasilika 0 0.38.43
Bianco M
1 Spinei Alexandree OR. G. GALILEI 00.25.57
2 Fornasiero Martino MARENO OR. 00.26.25
3 Bertuzzo Pietro OR. G. GALILEI 00.27.12